Il mondo da un'altra angolazione

Blog di Kininigen

Semplicemente
solo un altro Tribunale?

Il tribunale di arbitrato libero di Kininigen.

Ma perché? Perché se ti guardi intorno, ci sono abbastanza piatti in questo mondo. O non ci sono?

Secondo le dichiarazioni ufficiali, si suppone che siano sovraccarichi quando la gente cerca di rivendicare i propri diritti, ma ce ne sono molti.

Il mondo ha davvero bisogno di più tribunali?

Noi di Kininigen abbiamo fatto delle ricerche e diciamo di sì!

Il mondo ha chiaramente bisogno di un altro tribunale. E uno di quelli che è il Tribunale di arbitrato libero di Kininigen.

Un tribunale indipendente competente ed efficace per le preoccupazioni degli esseri viventi, spiritualmente morali e di ragione.

Il seguente articolo spiega perché, come e come siamo arrivati a questa conclusione.

"Nessuno è libero se non è padrone di se stesso".

Mattihas Claudius

Il libero SChiedsgericht
Kininigen

o

Parliamo del mondo dei tribunali di questo mondo.

Noi, come liberi sovrani che ci percepiamo come esseri viventi, spiritualmente morali, di ragione [popolarmente noti come esseri umani], abbiamo cercato un tribunale che fosse competente per noi e che soddisfacesse gli alti standard che, secondo noi, un tribunale efficace dovrebbe soddisfare. Purtroppo, nonostante gli sforzi intensivi, non siamo riusciti a trovare un'istituzione attiva in questo campo.

Abbiamo chiesto a vari consigli regionali, ad Amnesty International, all'ONU, alle città direttamente, ai tribunali, ecc.

La nostra domanda è sempre stata: "Chi è il Commissario per i diritti inalienabili dell'uomo qui?".

Sul posto, abbiamo sempre ottenuto solo grandi occhi interrogativi e la risposta "Ci dispiace, purtroppo non possiamo aiutarvi lì" e il successivo rinvio a un altro ufficio, il che significava continuare a girare in tondo. L'ultimo ufficio, il tribunale distrettuale di una città tedesca, ha finalmente fornito una risposta chiara: "Siamo gli unici responsabili degli interessi commerciali qui.

Da nessuna parte c'era un posto o un commissario per i diritti inalienabili degli esseri viventi, spiritualmente morali e razionali - nemmeno uno per [gli esseri umani] come inteso oggi dal sistema (Il termine essere umano nel sistema NON significa ciò che è inteso nell'uso comune, questo termine è stato reinterpretato e sancito negli statuti come: "L'uomo è la PERSONA naturale" - Che non è la stessa cosa). Ma istituzioni e organismi che si occupano esclusivamente di interessi commerciali.

Così, a causa di questa inesistenza, siamo stati costretti a chiamare questo Tribunale Arbitrale Libero Kininigen per colmare questa lacuna per i nostri membri, gli esseri viventi, spiritualmente morali e razionali [esseri umani] che si sono chiaramente dichiarati tali denunciando il trattato e anche per tutte le altre creature di questo pianeta che si percepiscono come esseri umani secondo la Definizioni dei termini di Kininigen e all'esclusione del comprensione giuridica, per chiudere.

Tuttavia, se ci stiamo sbagliando e un tale organismo esiste ed è attivo e soddisfa e vive secondo gli alti standard applicati dal Tribunale Arbitrale Kininigen Free, chiediamo al lettore di queste righe che ha questa informazione di informarci.

diritti inalienabili dei parenti

"

George christoph

lichtenberg

Per fare bene in modo sicuro, bisogna sapere molto poco di diritto.

Per essere sicuri di sbagliare, bisogna aver studiato la legge.

Il giorno 1874819 , i Sovrani decisero così di aprire e convocare questo tribunale arbitrale libero e indipendente per arbitrare in libera adesione alla Convenzione di New York. Il Tribunale Arbitrale Libero Kininigen - Per la conservazione dei diritti inalienabili dell'essere vivente razionale, decide in ogni momento secondo il principio:

"Che gli umili seguano gli alti, ma non che gli alti seguano gli umili".

Così, gli arbitri del Tribunale arbitrale libero di KininigenL'arbitrato deve essere condotto da cinque a sette individui liberi, che sono in ogni momento soggetti ai più alti valori e principi morali, caratteriali ed etici, che cercano sempre di dispensare la giustizia in modo imparziale e giusto, e di arbitrare quando i diritti delle [persone] sono violati, e in effetti sono competenti a farlo del tutto. L'arbitrato viene quindi eseguito da cinque a sette persone libere, in casi speciali anche dodici, che si impegnano a rispettare i valori più elevati nel loro orientamento interiore, con l'obiettivo di trovare imparzialmente la giustizia nel tribunale arbitrale.

Il giudizio non si basa su presunzioni ma su fatti per permettere un arbitrato equo ed evitare ogni possibile Eccessiva pressione sulle persone da parte degli avvocati e per assicurare una giurisdizione libera e indipendente senza interferenze o intrecci con altri interessi contrastanti.

Per escludere l'arbitrarietà, la giustizia giustizialista o l'abuso nell'amministrazione della giustizia, vengono rispettati solo i più alti valori e principi morali ed etici, il che è garantito da un giuramento giudiziario prestato precedentemente da ogni arbitro. Pertanto, gli arbitri del Tribunale Arbitrale Libero di Kininigen sono sempre soggetti ai più alti valori e principi morali, caratteriali ed etici, cercando sempre di dispensare la giustizia in modo imparziale e giusto, e di arbitrare quando i diritti delle [persone] vengono violati, e anzi sono competenti a farlo del tutto. L'arbitrato è quindi condotto da cinque a sette persone libere, in casi speciali anche dodici, che si impegnano per i valori più alti nel loro orientamento interiore, con l'obiettivo di trovare imparzialmente la giustizia nell'arbitrato. Un nuovo tribunale arbitrale separato viene formato per ogni arbitrato. Questa è una componente particolarmente importante dell'arbitrato di un tribunale libero.

Il lodo arbitrale è giuridicamente vincolante come la sentenza di un tribunale statale e può quindi essere eseguito legalmente (esecuzione). Solo in alcuni casi eccezionali, ad esempio gravi errori di procedura, un lodo arbitrale può essere annullato. Il lodo arbitrale corrisponde quindi alla sentenza di ultima istanza nei procedimenti giudiziari statali (sentenza definitiva) - a differenza dei tribunali statali, non esiste una procedura di appello. Contrariamente al procedimento davanti a un tribunale statale, le parti possono determinare congiuntamente i termini elementari del loro arbitrato. Così, le parti e il tribunale arbitrale possono progettare il procedimento arbitrale in modo flessibile e rispondere alle esigenze individuali del caso da giudicare. Una parte presenta la Richiesta di Arbitrato per iscritto in conformità con il Regolamento di Arbitrato e il convenuto può quindi rispondere e commentare la Richiesta di Arbitrato nella memoria di difesa e può presentare una domanda riconvenzionale. Con il successivo inizio del procedimento, i termini di prescrizione sono generalmente interrotti. Le parti devono essere trattate in modo neutrale ed equo e ad ogni parte deve essere garantita un'udienza equa. Il tribunale arbitrale determina la procedura a sua discrezione dopo aver sentito le parti.

Questo tribunale, a libera imitazione della Convenzione di New York sull'arbitrato, è stato istituito per fornire una giurisdizione libera, senza intrecci con altre organizzazioni, a tutti gli esseri viventi razionali [popolarmente noti come esseri umani]. L'obiettivo è quello di proteggere i diritti inalienabili che spettano loro. Questo viene fatto su richiesta e senza lunghe complicazioni e procedure o rappresentanza obbligatoria. Così, è un tribunale libero, un tribunale arbitrale che serve tutti gli esseri spirituali, morali, viventi [gli esseri umani] e non serve il perseguimento di scopi economici.

Corte Kininigen

"

Professore a Ehrfurt 1803:

Johann Christian Lossius

Se Dio è la fonte di tutta la legge? Per quanto riguarda la questione, si può dire che Dio è la fonte diretta di tutto ciò che è giusto, in quanto è allo stesso tempo l'artefice della natura umana. L'uomo ha ricevuto da lui la possibilità di riconoscere ciò che è giusto o sbagliato attraverso la sua ragione, che è un dono della Divinità.

Si dice che Dio l'abbia scritto nel cuore dell'uomo, cioè che glielo abbia fatto conoscere attraverso la sua ragione, ma questo non significa altro che gli abbia reso possibile riconoscere ciò che è giusto o sbagliato attraverso la ragione. Tutti gli uomini ammetterebbero che è desiderio della natura agire secondo le leggi del diritto e della giustizia, perché questo è l'unico mezzo utile per mantenere la pace tra gli uomini. Dove c'è una nazione civile in cui questa verità non sia sempre stata conosciuta?

Massima moralità Valori

Come si assicura che i giudici che lavorano per il Tribunale Arbitrale Libero Kininigen siano soggetti ai più alti valori e principi morali?

E che dire dei tribunali consuetudinari?

Diamo un'occhiata ai tribunali di common law. Un giuramento assicura che, in questo caso, un giudice faccia davvero quello che deve fare. Ci aspettiamo che agisca sulla verità e sull'onore, per il bene di tutti. Libero da pregiudizi o influenze. Dopo tutto, ha un lavoro difficile. Delle vite dipendono da lui e dalle sue decisioni. Esistenze. Può dispensare la giustizia o distruggerla.

Il giuramento del giudice per l'Austria è il seguente § 29 RStDG Giuramento del giudice

Giuramento dei giudici Austria

Il giudice presta il seguente giuramento di servizio al momento di assumere il suo primo incarico:

Giuro che osserverò l'ordinamento giuridico in vigore nella Repubblica d'Austria in modo infrangibile e che metterò tutte le mie forze al servizio della Repubblica.

Si impegna così esclusivamente con la Repubblica d'Austria. Non dice "per il bene di tutti" o "per il bene del popolo" o almeno per il "bene della giustizia".

Non è nemmeno tanto importante quello che dice quanto quello che NON dice.

In Germania il Giuramento da parte del giudice molto simile:

Giuramento dei giudici RFT

"l'ufficio di giudice fedele alla Legge fondamentale per la Repubblica federale di Germania" e "servire solo la verità e la giustizia".

Ma poiché l'obbligo qui è stato promesso per la prima volta alla RFT, significa anche che si tratta di servire la vostra verità e la sua giustizia. Non dice "per il bene di tutti" o "per il bene del popolo".

Non una parola sui diritti e sul benessere del popolo. In nessun giuramento il giudice si impegna ad agire per il bene del popolo, cioè a fare giustizia. È lì per una ragione. I tribunali hanno l'istruzione e sono soggetti all'obbligo di perseguire gli interessi commerciali. Abbiamo ricevuto questa dichiarazione direttamente da un tribunale in carica, la prova del Registrazione del suono è disponibile per noi.

Tutti i piatti sono Tribunali privati. Così, il nostro Tribunale Arbitrale Libero Kininigen non è diverso dagli altri, se non nella forma di alti valori e principi morali applicati e nell'impegno per la verità e la giustizia e l'equità.

Perché, come per qualsiasi tribunale arbitrale - che richiede il consenso preventivo, il consenso ai tribunali abituali come il tribunale distrettuale, il tribunale regionale, il tribunale regionale superiore, ecc. si fa con il consenso preventivo implicito, che si fa accettando i contratti - carta d'identità, passaporto.

Vedi Judicature Act § 1

"Il potere giudiziario è esercitato da persone indipendenti, solo la legge esercitato dai tribunali subordinati".

Anche qui, si dovrebbe leggere molto attentamente ciò che NON dice.
Non c'è scritto "stato" o impegnato con il "popolo" o la verità o la giustizia.

Ma solo alla legge. Non dice a quale legge è soggetto. Come "cittadino" disinformato, si suppone naturalmente che sia la legge della Repubblica Federale di Germania. Qual è il più alto giuramento che Avvocati giurare? Qual è la legge per loro?
È la legge del BAR e le sue 12 presunzioni.

Inoltre, anche le istituzioni private sono soggette alla "legge".

GVG 1

Perché il paragrafo in cui si regolava la statualità, GVG §15, è stato abbandonato nel 1950.

GVG 15
Tribunale arbitrale libero di Kininigen

Estratto dal libro

Civilprozessordnung für das Deutsche Reich nebst Gerichtsverfassungsgesetz und Einführungsgesetze 1877:

Legge sulla giustizia § 15

"I tribunali sono tribunali statali.

La giurisdizione privata è abolita; è sostituita dalla Giurisdizione dello stato in cui è stato esercitato. Le presentazioni per l'impiego presso i tribunali non hanno luogo.

L'esercizio della giurisdizione ecclesiastica in materia secolare è senza effetti civili. Questo vale in particolare per le questioni del matrimonio e del fidanzamento".

Proprio questo paragrafo è stato abbandonato. Per una buona ragione.

La Corte europea dei diritti dell'uomo è allora forse responsabile? responsabile?

Ora, uno potrebbe dire, bene, allora mi rivolgerò alla Corte europea dei diritti dell'uomo. Diamo un'occhiata al tutto per l'Austria, e per il 2017, perché questo Segnala è attualmente online sul loro sito. Sono state presentate 217 denunce contro l'Austria e sono state emesse 24 sentenze.

Casi della Corte dei diritti umani Austria 2017

Tra i casi particolarmente degni di nota, si trova poi qui, per esempio:

S. H. e altri c. Austria(57813/00) 03.11.2011 Il caso riguardava il reclamo di due coppie austriache sul divieto delle tecniche di inseminazione artificiale, a cui volevano ricorrere.

Muto contro l'Austria 07.07.2011 Il caso riguardava un reclamo di un ex detenuto per la sua non iscrizione al regime di assicurazione pensionistica per il lavoro svolto in carcere e la conseguente ineleggibilità a ricevere le prestazioni corrispondenti.

"287 denunce sono presentate e 260 sono dichiarate irricevibili o cancellate dal suo registro" ? Questo corrisponde a un Rifiuto di reclami da poco meno di 91%.

La Germania è ancora più cospicua in questo senso. Qui, nell'anno designato dalla Corte europea dei diritti dell'uomo, ci sono stati Nel 2017, la dichiarazione di inammissibilità per oltre 97% di tutti i casi presentati. Ha ricevuto 638 denunce contro la Germania e 621 sono state dichiarate inammissibili o rimosse dal suo registro.

Corte Diritti Umani FRG 2017

Tra i "casi degni di nota" dichiarati validi e ammissibili dalla Corte di Giustizia, si trovano poi, per esempio, questi casi:

Axel Springer AG contro la Germania 07.02.2012 Il caso riguarda il divieto di pubblicazione di due articoli di giornale sul Arresto e condanna penale di un noto attore televisivo da parte dei tribunali tedeschi.

Da Hannover contro la Germania 07.02.2012 Reclamo contro il rifiuto dei tribunali tedeschi di vietare la pubblicazione delle foto delle vacanze dei ricorrenti (Principessa Carolina di Hannover - Figlia del defunto Principe Ranieri III di Monaco - e suo marito il principe Ernst August di Hannover) registrato senza il suo consenso.

Gäfgen contro la Germania 01.06.2010 Condannato per il rapimento e l'uccisione di un bambino, il denunciante ha sostenuto che la polizia aveva lo ha minacciato di tortura per fargli rivelare dove si trova il bambino

Herrmann contro la Germania 26.06.2012 Il reclamo riguardava la lamentela di un proprietario terriero che era stato costretto ad accettare la caccia sulla sua terra nonostante fosse contrario per motivi morali.

Alla luce delle decisioni e delle sentenze dei tribunali permanenti che egli stesso ha sperimentato, nella sua famiglia e nel suo ambiente, l'autore giunge alla conclusione che, alla luce di queste e dell'esempio del Violenza della poliziaNon si può fare a meno di chiedersi come nascono queste cifre e queste sentenze della Corte europea dei (presunti) diritti umani. La spiegazione è fornita da questa stessa corte:

CEDU 19-min

Quindi una denuncia può essere presentata solo da persone per persone. Ma aspettate un attimo, questo tribunale non si chiama in realtà Corte di giustizia europea per PERSONE-diritti e non Corte europea dei diritti delle persone?

Quindi compiliamo un reclamo sotto il NOME che siamo abituati a usare nella vita quotidiana e ci lamentiamo.

Ma cosa si legge in Germania, per esempio?

"Il nome di una persona è regolato dalla legge dello Stato a cui la persona appartiene".

A coloro che sono confusi e dicono: "ma io sono una persona" o "è la stessa cosa" si consiglia di fare più ricerche in questo campo. Una [persona] ha una persona, paragonabile a un'azienda, che usa nella vita quotidiana per poter partecipare al sistema in modo imprenditoriale. È esattamente ciò che il termine persona dice e significa. Persona - Maschera. Dato che wikipedia ha rimosso e cambiato il significato etimologico che si trovava originariamente lì, un'altra pagina è raccomandata qui.

Abbiamo già parlato della ragione generale di tutte queste cose in questo Invia scritto.

Nome della persona soggetta allo stato-min

Non dice il nome della persona. È il nome della persona che appartiene allo stato. Così, la persona inammissibilmente presenta una denuncia sotto il nome della persona che appartiene allo Stato.

Inoltre, il termine "persona" appare 13 volte in queste 50 domande alla CEDU. Il termine "persona" appare solo nel nome della Corte o nel nome della Convenzione e non è menzionato una volta in relazione agli esseri umani.

Visivamente, si potrebbe mettere così, io chiamo un business una pasticceria ma vendo piatti di erbe fermentate per Agni Hotra. È fuorviante ma ammissibile e non è colpa mia se qualcuno si fa ingannare da questo.

Tribunali

"

Professore a Ehrfurt 1803

Giovanni cristiano  Lossius

"La capacità di giudicare si chiama potere di giudizio.

La mancanza della stessa è stupidità, un errore che non può essere sostituito da nulla".

Ebbene, quali sono i requisiti della Corte europea dei diritti dell'uomo perché una denuncia sia riconosciuta ammissibile?

CEDU 26-min 1
CEDU 26-2

Quindi bisogna passare prima attraverso tutte le autorità statali. Questo richiede molto tempo e soprattutto denaro, che il cittadino comune non può permettersi. Uomo come è noto, non ha. Così, si pongono ostacoli incredibilmente alti, che rendono impossibile per le persone anche solo trovare un'udienza giudiziaria. Aziende come la Axel Springer AG, la Casa di Hannover o associazioni finanziate dallo Stato per la protezione degli omosessuali o dei richiedenti asilo hanno questi mezzi finanziari, il che spiega l'alta percentuale di questo gruppo tra le "sentenze degne di nota".

La persona comune viene lasciata senza lobby e senza assistenza. Il che, a nostro avviso, è una discriminazione. Così, noi, i Sovrani di Kininigen, attraverso il nostro impegno per gli alti valori e principi morali e caratteriali, siamo per colmare questo divario a beneficio del popolo e quindi aprire l'accesso alla giustizia a OGNI essere umano.

Aggiornamento del contributo del 08.04.21

Il noto e controverso miliardario statunitense George Soros, con la sua Open Society Foundation, e Microsoft, fondata da Bill Gates, sono due dei maggiori donatori della Corte europea dei diritti umani.

Questo secondo la ricerca di Grégor Puppinck, avvocato e direttore dell'European Center for Law and Justice. Sulla base dei rapporti finanziari annuali 2020 dell'istituzione. Il francese rivela quanto Soros e Gates siano invischiati in organizzazioni come la Corte europea dei diritti dell'uomo, il Consiglio d'Europa, l'ONU e l'OMS.

"Se leggete i rapporti finanziari annuali del Consiglio d'Europa, troverete che la Open Society di George Soros e la Microsoft di Bill Gates sono i due maggiori donatori privati dell'organizzazione. Queste due organizzazioni hanno donato quasi 1.400.000 euro ciascuna al Consiglio d'Europa tra il 2004 e il 2013, e quasi 690.000 euro tra il 2006 e il 2014. La Open Society sostiene anche iniziative del Consiglio d'Europa, tra cui l'Istituto europeo per le arti e la cultura rom", ha detto Grégor Puppinck in un'intervista al giornale francese "Valeurs Actuelles".

22 dei 100 giudici permanenti della Corte di giustizia europea sono membri di 7 ONG.

"La ricerca di Puppinck dimostra che negli ultimi dieci anni, 22 dei 100 giudici permanenti della Corte provengono da sette ONG. 18 di loro hanno avuto a che fare con casi che coinvolgevano le stesse ONG per cui lavoravano. Questo, dice Puppinck, è una violazione delle regole di base dell'etica giudiziaria. "Tra queste sette ONG, la rete Open Society si distingue per il numero di giudici associati (12) e per il fatto che finanzia le altre sei organizzazioni menzionate nel rapporto".

Fonte: Epochtimes

L'articolo confronta anche il logo della Corte europea dei diritti umani con quello della Open Society Foundation di George Soros. Entrambi sono molto simili.

Un sei capovolto.

Fine dell'aggiornamento.

E il Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite?

Anche sul sito web dell'Associazione tedesca delle Nazioni Unite, troviamo alla voce Procedura di reclamo la seguente dichiarazione:

Sulla base delle informazioni fornite, il gruppo di lavoro sulle situazioni, composto da cinque membri del Consiglio dei diritti umani, decide se il reclamo deve continuare ad essere discusso in modo confidenziale, essere abbandonato o se la procedura deve essere riferita al Consiglio per l'esame e quindi resa pubblica. Negli ultimi dieci anni, una media di 20.000 reclami all'anno sono stati ricevuti secondo la procedura 1503. Solo un numero molto piccolo di questi è effettivamente ammesso.

Si può anche trovare nella pagina internazionale, tra i molti articoli colorati e i resoconti delle numerose riunioni e sessioni, questo modulo per una denuncia alla Corte Internazionale di Giustizia.

Questo modulo deve poi essere compilato nella citazione:

sei lingue ufficiali dell'ONU: arabo, cinese, inglese, francese, russo e spagnolo.

Il tedesco non è rappresentato qui. Una delle precondizioni per l'accettazione della denuncia è ancora una volta:

È presentato da una persona o da un gruppo di persone che affermano di essere vittime di violazioni dei diritti umani e delle libertà fondamentali, o da qualsiasi persona o gruppo di persone, comprese le organizzazioni non governative, che agiscono in buona fede secondo i principi dei diritti umani, senza ricorrere a posizioni politicamente motivate contrarie alle disposizioni della Carta delle Nazioni Unite e che affermano di avere una conoscenza diretta e affidabile delle violazioni in questione. Tuttavia, le comunicazioni attestate in modo affidabile non sono inammissibili solo perché le conoscenze dei singoli autori sono di seconda mano, a condizione che siano accompagnate da prove chiare;

Quindi devi inviarlo di nuovo come persona.

Amnesty International allora forse?

Per esempio, sono sanciti i diritti inalienabili di ogni essere vivente e spiritualmente morale.

30 articoli di Amnesty International sui diritti umani.

Molto lodevole. E come agisce Amnesty International quando queste vengono violate?

Quando le persone sono minacciate di violazioni dei diritti umani, Amnesty allerta la sua rete di Azione Urgente. In brevissimo tempo, le persone di tutto il mondo inviano lettere, fax ed e-mail ai governi e alle autorità competenti. L'attenzione generata in questo modo è spesso decisiva per salvare una vita umana: circa il 35% di tutte le Azioni Urgenti hanno successo!

Amnesty International

Quindi riassumiamo. Se la vita di qualcuno è EFFETTIVAMENTE minacciata, alcuni membri manderanno (forse) qualche lettera e fax .... (forse...)

Qui potete prendere parte a questa azione certamente immensamente efficace e probabilmente molto efficace. "Azione urgente". (A questo punto chiedo la vostra indulgenza per il mio sarcasmo).

Amnesty Internatinal Urgente

Ma torniamo all'inizio: il giuramento del giudice.

Qui nell'esempio del giuramento di un giudice nell'estratto del Kammergerichtsordnung (Prima che le lamentele tornino a causa del "buffo tedesco" - Questa è la formulazione originale dell'anno 1471:

No. 170. Ordinanza della Corte d'Appello. - 1471, 24 ottobre.

"Io, N. Globe, giuro che giudicherò e pronuncerò la giustizia secondo tutta la mia migliore comprensione e ragione, nelle questioni che saranno trattate e portate davanti a me nel tribunale della camera, e che non lascerò che ciò sia fatto per il favore o la promessa di alcuna parte. di non lasciare che ciò sia fatto in nome di favori, favori, amori, doni o promesse di doni o altro; di non trattenere o condonare il mio giudizio o l'offesa da pronunciare, di non avere alcuna discussione con alcuna parte che abbia a che fare con il tribunale, di non aiutare o assistere alcuna parte contro le altre, di non prendere da voi il mio giudizio o di consigliarvi nelle vostre questioni, ma di fare tutto in buona fede.

Anche qui si vede che già a quell'epoca si provavano "cose", ma si richiedeva al giudice un'alta moralità e l'obbligo di farlo.

Noi di Kininigen, aspiriamo al massimo e anche lì, i sovrani di Kininigen, in qualità di giudici, fanno questo giuramento.

Il giuramento del giudice al libero
tribunale arbitrale
kininigen

Io, l'essere spiritualmente morale e vivente, vivo e sempre in lotta, libero e sovrano dietro il nome ..., secondo la Direttiva Suprema della Fonte Suprema di Tutto l'Essere, proclamo solennemente:

Nell'accettare questa nomina a Giudice della Libera Corte Arbitrale Kininigen, giuro solennemente di attenermi e di essere guidato solo dai più alti principi morali e massime di verità, onore, dignità, dai più alti valori morali, etici e dai principi e precetti della Suprema Fonte di Tutto l'Essere e dai principi di Ama-gi koru-E Kininigen. Mi impegno a prendere decisioni in conformità con questi principi guida, con imparzialità e imparzialità, senza pregiudizi e dopo un esame approfondito, al fine di sostenere e proteggere i diritti inalienabili di ogni essere vivente e libero razionale nell'incarnazione come essere umano e di servire la giustizia nelle mie azioni.

Per inciso, l'originale Termine "essere umano reinterpretato dal sistema. Questo termine non significa ciò che il consumatore Ottonormale dovrebbe intendere con esso - l'essere vivente, spiritualmente morale della ragione, ma il termine è diventato la Persona Naturale - che il consumatore Ottonormale appena menzionato ora sente anche come normale. Si sente una persona, perché non gli è mai stato insegnato che gli esseri umani non sono la stessa cosa delle persone. L'uomo non è una persona, ma ne ha una. Questa ignoranza è il grande problema del nostro tempo.

Movimento degli zigoti

come la vediamo noi

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Sulla chiave

Messaggi correlati

Reichsbürger

Reichsbürger

Altre opinioni Kininigen Blog Reichsbürger? Che cos'è? È impossibile per il vivo scartare il vivo e vivere la finzione allo stesso tempo. Da

Il giudizio Il grande reset Agenda 2030

Il giudizio Il grande reset Agenda 2030

Sentenza del Tribunale Arbitrale Libero di Kininigen Estratto della sentenza "The Great Reset" / Agenda 2030 Il 21 giugno 2021, il Tribunale Arbitrale Libero di Kininigen ha ascoltato la domanda di

Giudizio su beni immobili spazzatura

Sentenza spazzatura immobiliare

Sentenza Tribunale arbitrale libero Kininigen Estratto dalla sentenza Rottamazione della proprietà Il 1° marzo 2021, il Tribunale arbitrale libero Kininigen ha sentito la domanda di una sentenza dichiarativa sulla legalità e

Sentenza della GEZ sul canone di trasmissione

Sentenza sul canone di trasmissione

Sentenza Tribunale arbitrale libero Kininigen Estratto dalla sentenza Contributo di trasmissione Il 10 giugno 2021, alle 12.00, il Tribunale arbitrale libero Kininigen ha sentito una domanda di sentenza dichiarativa su

Verdetto Misure Corona Covid

Verdetto Misure Corona Covid

Sentenza Arbitrato libero Kininigen Sentenza finale Misure Corona/Covid et al. Il 26 maggio 2021, alle 13.15, il tribunale arbitrale libero di Kininigen ha ascoltato la domanda di sentenza dichiarativa su

Italian